Calendario Eventi

MF News

  MF News -> ARTICLE    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
[PPTQ Standard Altamura 06.03.16] ''Pupazzi a Raccolta'' by P.M. Murro [Bant Company - Winner]

 

Buongiorno a tutti i lettori di Magicfriends, mi chiamo Pier Matteo Murro e finalmente sono qui per raccontarvi la mia esperienza altamurana con Bant Company, che mi ha visto vincitore domenica. [Clicca qui per la top8 dell'evento]

Reduce dal fallimento, ennesimo, della settimana prima al Finibus Terrae con Jeskai Dragons, decido di virare su un mazzo che da tempo pensavo di iniziare a giocare, ma che mai avevo abbracciato, appunto Bant Company. Da giocatore di mazzi controllo/midrange è stato un bel passo, infatti giocare un deck con un piano totalmente diverso dal solito mi ha fatto palpitare per tutta la giornata perchè senza un price o un cut in mano mi sono sentito, spesso, spoglio di qualsiasi difesa.

Avevo già iniziato a testare questa lista appena uscita, quindi verso fine gennaio:

// StarCityGames.com Standard Open on 30.01.16
# Andy Ferguson - Bant Company - 2nd Place
Maindeck:
Bounding Krasis
Deathmist Raptor
Den Protector
Reflector Mage
Sylvan Advocate
Warden of the First Tree
Jace, Vryn's Prodigy
Forest
Island
Plains
Canopy Vista
Flooded Strand
Lumbering Falls
Prairie Stream
Windswept Heath
Wooded Foothills
Yavimaya Coast
Collected Company
Dromoka's Command
Ojutai's Command
Sideboard:
Arashin Cleric
Frost Walker
Harbinger of the Tides
Silkwrap
Disdainful Stroke
Dispel
Valorous Stance


La strategia è molto semplice: unire creature come Deathmist Raptor, Sylvan Advocate a Bounding Krasis e Reflector Mage, ti porta ad avere un mazzo aggro/tempo molto forte, aggiungiamo Collected Company che ti permette, tra le prime 6 carte, di mettere fino a due creature in campo con costo di mana convertito pari o inferiore a 3, non stupisce che questo mazzo sia un Tier 1 del formato. La conferma l’abbiamo avuta dal Regional a Desio, dove tale archetipo ha praticamente dominato. Partendo da questa lista base e dall’articolo di Luca Gerolimon della settimana scorsa ho definito i convocati per domenica.


Come suggerito a fine articolo da Luca (approfitto per ringraziarlo), la sua lista molto “green” a causa della presenza del Warden of the First Tree in 4x poteva incontrare dei problemi in un meta che si aspetta Bant Company, per cui ho mandato in pensione anticipata il guardiano, che fra un mese ci saluta, e ho virato sulla versione più “blue”, ovvero questa: 

// PPTQ Altamura Standard 06.03.16
# Pier Matteo Murro - "Pupazzi a Raccolta" Bant Company - Winner
Maindeck:
Jace, Vryn's Prodigy
Sylvan Advocate
Den Protector
stratus Dancer
Bounding Krasis
Seminacieli Eldrazi
Reflector Mage
Deathmist Raptor
Wingmate Roc
Collected Company
Dromoka’s command
Island
Plains
Forest
Prairie stream
Lumbering Falls
Yavimaya Coast
Wooded Foothills
Canopy Vista
Windswept Heath
Flooded Strand

Sideboard:
Arashin Cleric
Silkwrap
Disdainful Stroke
Dispel
Valorous Stance
Wingmate Roc

 

Cosa è cambiato rispetto alla lista di Luca Gerolinom?

Via i Guardiani, via le Nissa e dentro...

 

 

* Jace, prodigio di Vryn 3X: Niente da dire che non conosciate di questa carta; come creatura ci permette di accedere più velocemente alle carte del mazzo, fixare le pescate e liberare la mano da terre in eccesso o scartare i raptor dalla mano, che daranno fastidio al nostro oppo per le vie brevi quando smorferemo Den Protector, Stratus Dancer o un raptor stesso. Una volta flippato ci permette di ridurre la forza di Siege Rhino troppo molesti o ancor meglio riciclare spell dal cimitero come Comando di Dromoka o ancor meglio, Collected Company. #ONNIPRESENTE

* Eldrazi Skyspawner 4X: Quasi la best card del mazzo, la batte solo Reflector Mage. Mi piace il 2/1 volante che picchia e che quando entra lascia il pezzo a parare, e non un pezzo qualunque, uno scion che ci regala un simpatico mana colorless quando vogliamo, in grado di permetterci il lusso di giocare una morph di 4 turno potendola smorphare a fine turno avversario, oppure chiamare a raccolta i pupazzi con solo tre terre libere o, se vogliamo essere cattivi, giocare un Wingmate Roc con tanto di pedina di 4 turno. #SPANATA

In più ho voluto massimizzare il potere del Sylvan Advocate inserendo ben 4 terre animabili verdi blu, (Lumbering Falls) veramente forti anche a board vuoto.

Le altre carte inserite sono le classiche dell’archetipo:

* Bounding Krasis: il lucertolone a costo 3 3/3 flash che tappa/stappa una creatura ci permette di triccheggiare con i nostri pupazzi e con le creature dell’avversario. Un classico uso è quello di tappare una creatura avversaria a fine turno o in Main1 per liberare spazio alle nostre creature per attaccare, ma possiamo anche usarlo per far comparire un bloccante, stappare una nostra creatura, magari Jace, prodigio di Vryn, perché non ci dispiace pescare di nuovo. #SINUOSO

* Sylvan Advocate: Avete dei problemi con questo archetipo? Be, ci pensa il nostro avvocato a fermare qualsiasi denuncia che vogliate fare, perché un 2/3 cautela a costo 2 è già un brutto affare per mazzi aggressivi come Atarka Red, se ci aggiungiamo che al 6 turno può diventare un 4/5 e che pompa le nostre terre animabili come non mai, diventa un pezzo fondamentale del deck. In early erode i primi punti vita dell’avversario, mentre in late assesta la stangata finale, difendendo nel frattempo da creature moleste come Tasigur, the Golden Fang e Siege Rhino. #INESORABILE

* Deathmist Raptor: Niente di che, un 3/3 a costo 3 deathtouch… se non fosse che in un niente torna dal cimitero (velocità istant) quando smorfiamo una delle tante creature del nostro mazzo, diventando un attaccante inesorabile e un difensore “velenoso” allo stesso tempo. Solo un Abzan Charm o un Utter End lo mettono definitivamente fuori dai giochi, ma esiliato un Raptor se ne fa un altro, mentre di Roc, c’è ne è uno solo ;) #IMMORTALE

* Den Protector: Il più delle volte elusivo, ci fa riprendere magie oppure terre dal cimitero, fa tornare in campo Raptor. Quando giochiamo morph, l’avversario prega che non sia lui, per evitare di riavere a che fare con una company molesta lanciata qualche turno fa…. #RICICLATORE

* Stratus Dancer: La conosciamo da diversi mesi, il negate incounterabile è già tanta roba, poi dopo lo smorph abbiamo un 3/2 volante che picchia senza se e senza ma… #UCCELLIPERDIABIETICI

* Reflector Mage: Insieme al Sylvan Advocate è l’aggiunta della nuova espansione all’archetipo che potenzia il fattore tempo. Quanti bestemmioni che si è preso il maghetto pazzo domenica? E’ enorme il vantaggio che ci porta giocarlo, siamo in grado di spegnere le difese, spesso per due turni, dei nostri avversari semplicemente pagando 3 mana, piazzando inoltre una creatura con una forza e una costituzione che gli permettono di resistere ai combat con le creature classiche con il medesimo costo di mana. E’ l’ultima spell che ho giocato nel torneo ed è quella che ha decretato la vittoria. MVP del mazzo. #SCASSABUBBOLE

* Wingmate Roc: Qualcuno potrebbe storcere il naso nel vedere una creatura a costo di mana 5 in questo mazzo. Effettivamente non è sinergica con la strategia company, ma rispecchia perfettamente la filosofia del 2x1, in quanto se giocata in MAIN2 dopo un attacco ci lascia un token ¾ volante. Chiude la curva aggro del mazzo ed è difficilmente gestibile per gli avversari in alcuni match up, strappa le partite in stallo e ti aiuta a chiudere velocemente quelle che non puoi tirare troppo per le lunghe. #PUNITORE

* Collected Company: la carta che da il nome al mazzo. 2x1 a costo 4, velocità istant. Semplicemente stupenda. #REGINA

* Dromoka’s Command: Il comando perfetto per questa tipologia di mazzo, visto il costo estremamente basso, quindi si inserisce perfettamente nella curva del mana. Ci permette di rendere più minacciose le nostre creature, farle lottare con quelle degli avversari, far sacrificare agli avversari incantesimi molesti, come avvolgere nella seta o Jeskai Ascendancy, inoltre permette di prevenire il danno di istant o sorcery, quindi diventa l’unica risposta in G1 a spari vari e, per il settaggio che ho dato al mazzo, a radiant flames che è uno dei nostri peggiori incubi. #VERSATILE

 

Vediamo la side:

* Arashin Cleric: Inserita per avere una ulteriore risposta a mono rosso/atarka red. Le prime versioni giocavano il 4x, io ho optato per due perché non credo di avere un brutto match up con tale mazzo, inoltre diventa più forte con la versione che monta i comandi ojutai. Potrei pensare di toglierlo in futuro per carte tenute fuori.

* Silkwrap: ci permette di rimuovere hangarback walker molesti, i pezzi di 4c rally, anche se diventa meno utile con Nantuko in campo, oppure utile pe rrimuovere dal gioco Jace, lanciarapida, etc

* Disdainful Stroke: inserita in 4x per contrastare i grandi nemici del mazzo, quali Ugin, Ojutai, Ulamog, Chandra, Rhyno, Goblin Dark-Dwellers, le wratte, ma ha un utilizzo anche contro spell come Dig, Collected, Rally. Fondamentale

* Dispel: Chip spell che conosciamo tutti, ferma i removal dei mazzi midrange, dice stop ad un Dig pretenzioso o ad una Company nemica.

* Valorous Stance: Inseriti per poter distruggere bloccanti troppo grossi, come Rhyno o Dragonlord Silumgar, ma permette anche di rendere indistruttibili le creature, guadagnando risorse e tempo.

* Wingmate Roc: vedi sopra, la inseriamo in match up di attrito in cui è facile stallare, come il mirror.

 


Passiamo al report del torneo.

La giornata parte con il troll di Salvatore Sacco che al telefono mi sveglia e mi dice che sono già partiti per Altamura. Ci rimango malissimo per 1-2 secondi, poi mi sveglio abbastanza da ricordarmi di come lui e il troll vadano a braccetto. Dopo 15 minuti siamo in viaggio per Altamura da Conversano, carico di tristezza per un torneo che consideravo pieno di fallimenti.

 

 

1° Turno: VS Perrone Alessandro HARDENED SCALE 2-1
Vedi questa lista… non ci ho mai giocato contro. Vuoi vedere che domani me la trovo al primo turno?” è la triste storia della mia vita, le mie profezie si rivelano sempre esatte. G1 è un match up non bellissimo se vede più copie di Hardened scale e Nissa, in G2 migliorano la situazione le Valorous stance e il secondo Roc. Questo archetipo, però lo ritengo fortemente dipendente dal suo motore, ovvero l’incantesimo, risulta facilmente gestibile. Il Judge dà il via e il mio oppo non c’è causa ritardo della comitiva Lecce e parte con la prima partita persa. Parte lui senza la side e dopo mulligan a 6 gioca un Game in cui vede triplo incantesimo, doppio endless one, Nissa e Abzan falconer. Nonostante i maghi e i krasis e il roc, i ciccioni resi volanti dal falconer sono troppo forti, per cui passiamo al G2(3).

SIDE IN: 3 VALOROUS STANCE 1 WINGMATE ROC
SIDE OUT: 1 COLLECTED COMPANY 1 DEN PROTECTOR 2 STRATUS DANCER

Un solo incantesimo non basta a reggere il mio dromoka’s command e il doppio valorous stance su Endless e Mana Gorger mi liberano la strada per le mie creature e chiudo di Roc

 

2° Turno: VS Cristantelli Pietro 4C Rally 1-2
Ricordo con dolore questo incontro… conosco poco il match up perché non ci ho testato molto contro, lo ritengo bruttino in G1 perché non ho risposte a nessuna delle sue best card, soprattutto se il mio avversario pesca mani con doppia company. Perdo malamente G1, anche per un mio errore grave, dopo 3 company risolutive sue e 1 company a 0 creature mia.

SIDE IN: 3 DISPEL 3 DISDAINFUL STROKE 1 WINGMATE ROC
SIDE OUT: 3 COLLECTED COMPANY 1 DEN PROTECTOR 3 JACE, VRYN'S PRODIGY

Parto per primo, per cui ritengo non essenziali gli avvolgere nella seta, soprattutto se visti tardi quando ormai Nantuko è in campo. Tolgo il motore del mazzo perché so che entrano i counter anche per le mie company, inoltre inserendo 7 spell non scollettabili rischio di lanciare spell a vuoto. Il G2 va come programma: 2 turno avvocato, 3° krasis a fine turno che tappa, 4° mago, 5° roc. Vinco nonostante 3 collected del mio avversario. G3 decide di andare ancora più forte, giocando 2 collected dalla mano e utilizzando l’abilità flashback di jace per entrambe le company.
Totale: 10 company in 3 game

3° TURNO: VS Martino Giovanni 4C Ascendancy Combo 2-1
Mazzo simpatico come il mio avversario. Ricordo il game 1, vinto grazie ad un dromoka’s command pazzerello: metto segnalino sulla sua mistica e lui sacrifica incantesimo. Sarà l’unica ascendancy per tutta la partita.

SIDE IN: 3 DISPEL 1 DISDAINFUL STROKE
SIDE OUT: 1 COLLECTED COMPANY 3 JACE, VRYN'S PRODIGY

Punto nuovamente al piao aggro, ma questa volta l’ascendancy di 3° e il tutelage di 4° sono troppo forti e perdo di macina ad un turno dalla vittoria
G3 tengo una mano con sylvan e dromoka’s command, lui gioca di 3° tutelage e la perde, la rigioca di 4° ed io pesco il secondo comando.
Finisce 2 – 1 e tanta stima per Giovanni che ha deciso di rischiare con un mazzo fuori dagli schemi, mentre io devo vincere la 4° per poter pattare al 5° turno

 

4 TURNO: VS Marroccoli Davide Esper Draghi
La partita in cui mi gioco tutto (anche se poi facendo i conti giusti due persone sono passate con 3 vittorie) decido di spegnere il cervello nel momento più importante.
G1 vede troppi draghi, quando contro di me basta un Ojutai.

SIDE IN: 3 DISDAINFUL STROKE 3 DISPEL 3 VALOROUS STANCE
SIDE OUT: 1 DEN PROTECTOR 3 JACE, VRYN'S PRODIGY 3 COLLECTED COMPANY 2 REFLECTOR MAGE

Parto io e punto al piano aggro, lui vede solo terre e i removal si scontrano con i miei dispel. Roc di 6 rimanendo open di 2 mana per il disdainful stroke su wratta/ugin mi danno il G2
Game 3 la partita va nuovamente a senso unico, riempio il board e ho doppio dispel in mano, valorous stance e a terra una stratus dancer ancora anonima. Turno suo gioca dal cimitero il sacrifica creatura / guadagna 4 punti vita, che si schianterebbe con il mio chip dispel se il mio oppo non lanciasse Negate…. e qui partono i viaggi mentali: counterare o no? Con che cosa? Ho due mana open e decido di smorfare stratus, considerando che al turno dopo posso fare cose più costose, rimanendo aperto con 1 mana solo per il dispel. Nel mio turno attacco e lo mando a 7 punti vita, passo e Davide sacrifica il suo Jace per dare flashback a negate e lancia dalla mano Languire. Bravo Pier, bravo, sei riuscito a compromettere una partita in tasca. Per fortuna ho la mia terra animabile che lo manda a 4 punti vita, poi a 1 dopo stance su silumgar dragonlord e poi chiude definitivamente la partita. Mi dispiace per il mio avversario, ma a fine torneo capisco che ero in giornata fortunata. Rendendomi conto dell’errore incredibile decido di giocare dalla prossima concentrato al 100%

5 TURNO: VS Chieregato Luca: 1-1 patta intenzionale
Faccio i vari conti del caso e mi rendo conto che posso pattare. Sono in top dopo quasi 1 anno dall’ultima volta. Con enorme sorpresa sono dentro anche 2 miei amici di team, Gianluca Torres e l’ormai abbonato alle top Salvatore Sacco.

 

 

QUARTI DI FINALE: VS Leonardo Daniele Mardu green 2-1
Ragazzo molto simpatico, match up anche particolare che mi vede leggermente in vantaggio ma mai dire mai, conosco le potenzialità di quel mazzo (mi ha regalato due tappetini :D).
G1 molto concitato: ricordo l’abzan charm sul sylvan 4/5.. sfetcho e non metto terra, facendo frizzare la spell. Daniele è a 11 punti vita e in campo avevo nuovamente 6 terre e 10 danni sicuri. Volevo la 7 terra per giocare den protector, smorpharlo e recuperare comando, giocandolo subito così da poter fare 11 danni giusti, ma non sono abbastanza fortunato e perdo un paio di turni dopo.

SIDE IN: VEDI ESPER
SIDE OUT: 3 COLLECTED COMPANY 3 JACE, VRYN'S PRODIGY 2 DEN PROTECTOR 1 DROMOKA’S COMMAND

Il piano aggro funziona ancora e porto a casa la partita abbastanza velocemente
G3 non ricordo eventi particolari, vinco di sylvan 4/5 e terra animabile 5/5


SEMIFINALE: Vs Gianluca Torres TEMUR CICCIONI INSENSANTI 2-1
E’ sempre un dispiacere giocare con un amico in queste fasi del torneo, però non si può far altrimenti e iniziamo la partita.
G1 vede tutte le creature fastidiose, quali veggenti e sarkhan, nonché il mono sarkhan temur planeswalker e SEE THE UNWRITTEN che lascia un simpatico atarka dragonlords in campo.
Gg ez

SIDE IN: 4 DISDAINFUL STROKE 3 VALOROUS STANCE
SIDE OUT: 3 JACE, VRYN'S PRODIGY 3 COLLECTED COMPANY 1 DEN PROTECTOR

Troppa sfiga assale Gianluca, che non va veloce come dovrebbe e le sue spell si scontrano con la mia side, sia in G2 che in G3.
Ci diamo il 5 a fine partita e un mix di contentezza e di dispiacere mi assale: sono in finale, really?

 

 

FINALE: CHIEREGATO LUCA Mardu Green 2-1
Ok, stessa lista dei quarti di finale, ma giocatore all’apparenza più esperto e magari con più partite sulle spalle con quel mazzo. Partenza strappo per lui con doppio scartino esiliante che mi fa fuori mago e collected. Stranamente non mi toglie il roc. Dopo aver giocato roc e averlo perso immediatamente a seguito di un removal sorcery, pesco raptor. Gioco mago e rator morphato andando tapped out. Luca lancia Roast sulla morph, supponendo fosse il den protector (giocato male) che aveva visto precedentemente in mano con lo scartino…. E INVECE…. "T’ambar" direbbero a Bari. Il turno dopo riprendo Roc dal cimitero e lo rigioco, dopo qualche turno vinco grazie alla pedina nonostante l’abzan charm sul roc.
side in: Vedi quarti di finale
side out: Vedi quarti di finale
G2 lo vince lui perchè pesco 13 terre e non riesco a fare nulla per mettere pressione
G3 apro la mano con reflector mage, sylvan advocate, bounding krasis, wingmate roc e dispel… keep sperando nella terza terra, che arriva subito dopo, vado quindi di aggro anche grazie alla sua mano troppo esigente e nel suo ultimo turno gioca cut su roc e goblin a vuoto per poter avere un secondo bloccante, ma io ho il reflector in mano che chiuderà la partita.

 

Ok, avanti il prossimo…. A no, era l’ultimo.
Torno a casa estremamente felice, soddisfatto di un risultato che da tanto stavo aspettando e spero si ripeterà nella prossima season.

 

Passiamo ai ringraziamenti:

- Il potere della chiangiuta, che mi ha permesso di vincere questi torneo
- I ragazzi del Cave’s Magic, che mi sopportano tutti i lunedi e i mercoledi
- Il mio gruppo competitive: Salvatore Sacco anche se mi fa incazzare spesso, Gianluca Torres che contro di me sfiga ma lo apprezzo perché porta mazzi diversi dal solito, Vincenzo Manzari, ma solo perché non me lo sono trovato contro perché è la mia nemesi nei tornei competitivi, Dino Pascale per la discussione della main e della side, Marco Mazzone per avergli “fregato” un bel po’ di carte foil per il deck.
- Antonello Larichiutta, che al turno 2 mi ha annunciato come vincitore del torneo. Una schedina ogni tanto no’
-La mia ragazza, che sopporta questo mio hobby con tutte le sue complicazioni:
     “amore ho vinto! Ho una bella e una brutta notizia
     “bravo! Dimmi la bella”
     “per un po’ non avrò tornei la domenica”
     “bellissimo! E la brutta?”
     “che in estate ho il regional a Roma e sto via un week-end”
     “tanto non ci vai”

Speriamo non abbia ragione! Alla prossima

Pier Matteo Murro   






Da P.M. Murro, Martedì, 22 Marzo 2016 11:22, Letta: 1972 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito






MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito รจ tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE